L’Essepiauto torna in B2 – (Fotogallery)

volle essepiauto b2MAZARA DEL VALLO. Dopo la vittoria della Coppa Sicilia, la squadra di pallavolo dell’Essepiauto Mazara centra anche il secondo obiettivo e ritorna in serie B2. Due promozioni in tre anni, oltre alla coppa Sicilia, è il risultato del grande lavoro del Mister Rizzuto, del direttore tecnico Antonio Sinacori, di tutto lo staff dell’Essepiauto e di tutti i giocatori che per tutta la stagione hanno lavorato instancabilmente, trascurando a volte lavoro, famiglia e fidanzate, per centrare tutti gli obiettivi fissati ad inizio stagione. Lo hanno detto anche gli avversari del Cicala Palermo che ieri sera sono stati sconfitti con un 3 a 1 che poteva anche essere un 3 a 0 se gli uomini di Rizzuto non avessero avuto la fretta di chiudere subito le giocate e la partita, l’Essepiauto è stata la migliore squadra del campionato di C2.
Una squadra che raccoglie ragazzi da tutta la provincia e dalla vicina Sciacca, un gruppo di amici prima e dei leoni in campo poi, capacità tecniche di categoria superiore con atleti il cui rendimento è sempre eccezionale ormai da diversi anni.

Questi i componenti dell’Essepiauto Mazara

1 CAPO PIETRO 1978 palleggiatore

2 GUCCIONE ANGELO 1989 schiacciatore

3 GANCITANO DANIELE 200cm 90kg 1987 centrale/opposto

4 LICATA ROSARIO opposto

7 LENTINI FERDINANDO 190cm 77 kg 1985 schiacciatore/opposto

9 SOSSIO GIUSEPPE 184cm 80kg 1974 schiacciatore (k)

10 GERALDI MICHELE 196 cm 85kg 1989 schiacciatore

11 AGOLA GIUSEPPE 190cm 89kg 1978 schiacciatore/libero

20 SABELLA ANDREA 170cm 62kg 1989 libero

22 SUTERA MARCO 188cm 72kg 1992 centrale

23 ROCCAZZELLA ANDREA 180cm 78kg 1989 palleggiatore

33 CALANDRO FRANCESCO 198cm 95kg 1986 centrale

34 LA BELLA FRANCESCO 1976 centrale

92 SINACORI GASPARE 185 cm 58kg 1992 schiacciatore

1°ALL.RIZZUTO FABIO

2°ALL.SINACORI ANTONIO

Vale la pena ricordare che questa squadra, che a livello economico ha potuto contare solo ed esclusivamente dei propri sponsor, Essepiauto su tutti, ha avuto invece un grande sostegno di pubblico che ieri, un centinaio, li ha accompagnati fino a Caltanissetta con pullman messo a disposizione dall’amministrazione e auto personali.

In questo momento di grandi emozioni, soddisfazioni e gioia è giusto soffermarsi a pensare se non sarebbe più giusto iniziare a rivedere le priorità quando si pianificano gli aiuti alle società sportive da parte dell’amministrazione comunale.

[Nino Asaro]

   

essb201 essb202
 essb203  essb204
 essb205  essb206
 essb207  essb208
 essb209  essb210
 essb211  essb212
 essb213  essb214
 essb215  essb216
 essb217  essb218
 essb219  essb220
 essb221  essb222
 essb223  essb224
   
   

6 Comments on "L’Essepiauto torna in B2 – (Fotogallery)"

  1. Caro Fabio,
    da un tuo omonimo ormai “milanese” e avversario di mille partite di calcetto, tanti complimenti per l’immensa soddisfazione ed un grande in bocca al lupo per la prossima stagione e per la carriera tua e dei tuoi ragazzi.
    un caro saluto

  2. un sentito grazie dal sottoscritto, dall’intero staff tecnico, dalla dirigenza ed ovviamente dai giocatori tutti a quanti in queste ore, e non soltanto , ci hanno onorato della loro attenzione edei loro complimenti. Nel nostro piccolo siamo lieti di aver rappresentato Mazara e la cultura sportiva della nostra citta’.

  3. Bravi – Bravi – Bravi

    Poche società cittadine possono vantarsi di prestigiosi risultati, e Voi siete una di quelle.

    Un grosso in bocca al lupo per la prossima stagione.

  4. I più sentiti complimenti a Fabio Rizzuto, Antonino Sinacori ed a tutta la squadra per l’ottimo traguardo raggiunto.
    Tutto lo sport cittadino dovrebbe essere orgoglioso per questo prestigiosissimo risultato.
    Tanti sacrifici ma immense soddisfazioni sportive.
    Grazie ragazzi ed in bocca al lupo per la prossima stagione.

    Mazara Scherma A.S.D.

  5. Grandi?

    No, GRANDISSIMI!!!!!!

  6. Ebbene si, un gruppo di atleti, amici e leoni che ieri sera ha messo in scena il duro lavoro di una meravigliosa stagione.
    Meritata vittoria e grande spettacolo!
    Partecipare è un diritto di tutti, VINCERE, un onore per pochi!
    Bravi ragazzi!!!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*