A Marsala la “banda dello specchietto”

banda dello specchiettoMARSALA. Il Coordinamento Cittadino di Forza del Sud – Marsala congiuntamente ai Consiglieri Comunali del Gruppo Consiliare in seno al massimo consesso civico desiderano porre all’attenzione dei Cittadini Marsalesi un fatto grave verificatosi nei giorni scorsi e che molto probabilmente si verifica già da qualche tempo nella Nostra Città.

Si tratta della famigerata “Banda dello Specchietto”. Alcuni facinorosi provenienti da altre città siciliane simulano in modo artificioso il contatto dello specchietto laterale dell’autovettura del malcapitato Cittadino contro lo specchietto della loro autovettura già distrutto. Successivamente, con fare convincente, si fanno consegnare, a riparazione del fattaccio, una somma di denaro in contanti che il malcapitato Cittadino sborsa per non gravare la rata dell’assicurazione della propria autovettura.

Ci preme ricordare che questo metodo è già stato attenzionato da programmi televisivi quali “Striscia la Notizia” o “Le Iene” ma ciò non toglie che si cerchi di porre la massima attenzione a tale “truffa” che investe direttamente la Nostra Cittadinanza.

Per tali motivazioni si invita il Comandante dei Vigili Urbani Dott. Vincenzo Menfi a porre in atto tutte le azioni possibili di controllo del territorio per far si che si evitino ancora fatti di tale incresciosa natura. Si invita l’Assessore al ramo Rag. Francesco Martinico affinché attenzioni tale situazione con la dovuta priorità. Si invita il Sindaco della Città di Marsala l’Avv Lorenzo Carini a raccordarsi con le personalità precedentemente citate per porre fine a tali “Truffe”.

Si invitano, altresì, i Cittadini tutti, al verificarsi di tale situazione, ad avvisare immediatamente il Comando della Polizia Municipale al telefono 0923.723303 o in estrema ratio chiamare il 112 o il 113 e comunque di non consegnare alcuna somma di denaro a questi “lestofanti”.

Il Coordinamento Cittadino di “Forza del Sud”
Il Capo Gruppo Consiliare
Salvatore Figuccia

Be the first to comment on "A Marsala la “banda dello specchietto”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*