14 Comments on "“Merry crisis and a happy new deal”!"

  1. E gli auguri a tutti i Consiglieri,Giunta e Sindaco che si sono aumentati il gettone anche retroattivamente non li facciamo?

    Auguriiiiiiiiiiiiiiiiiii.

  2. Auguri a tutti ma in particolare a Nino Asaro per il prezioso spazio da lui creato,MOL, in cui si sviluppano sempre interessanti dibattiti,segno di democrazia e partecipazione attiva dei cittadini alla vita della citta’,a Giacomo Cuttone che cura questo angolo di cultura e satira politica che e’ il giardino delle Ortiche,a Danilo Vellutato e a Marialuisa Presti di cui condivido in toto il pensiero espresso.

  3. andrea ingargiola | 22 dicembre 2012 at 09:20 |

    stai attento Cristaldi a Mazara la situazione ci sta sfuggendo di mano, fatti sentire in Prefettura

  4. auguri pure ai ladri ai rapinatori e malviventi tutti  ricordatevi di fare le feste pure voi e riposare per le festività. Chissà se la supplica faccia più risultati delle forze dell’ordine dato che a mazara pare che nessun reato venga più perseguito anzi dalla microcriminalita si e passati alla pistola facile.

  5. nino fiorentino | 17 dicembre 2012 at 07:43 |

    La perdita del collegamento marittimo con Pantelleria lo mettiamo in conto al 2012 o già si poteva piangere nel 2011? e poi il treno da Palermo del pomeriggio: adesso effettua fine-corsa a Castelvetrano.

  6. auguri condivisi 

  7. vito angileri | 15 dicembre 2012 at 18:21 |

    auguri al Sig. Sindaco ed alla sua giunta che da tre anni ha promesso di lasciare gli uffici in affitto per risparmiare i costo degli affitti( sicuramente esosi visto che paga la pubblica amministrazione) occupando quelli di proprietà comunale. Sembra un mistero ma nessun locale è stato ancora lasciato. Qualche solerte consigliere comunale che per caso sta leggendo, vuole rendere noto ai cittadini che in queste ore con immensi sacrifici e rinuncie stanno pagando l’IMU, quanto spendiamo in un anno per locali in affitto magari indicando gli indirizzi di questi immobili, così ogni cittadino può verificare di persona quanto tempo ci mette il Sindaco a lasciare i locali e chi sono i beneficiari che con artifizi ne prolungano il contratto? Scusate ma oggi ho pagato l’IMU e sono in………

  8. Enrico Frazzetta | 15 dicembre 2012 at 16:26 |

    COMPLIMENTI, FINALMENTE QUALCUNO CHE PARLA DELLA CHIUSURA DEL CATASTO COMUNALE.Spero che l Amministrazione comunale tolga almeno l ‘insegna, e faccia dei comunicati stampa per evitare ai cittadini di fare la fila di fronte all’ ingresso DELLO SPORTELLO VISURE.

  9. Ma come siete divantati lamentosi sti “ammuccaficu mazzarisi”. Rucculusi mazzarisi, eccovi una buona notizia: OSPEDALE NUOVO AD ALCAMO:Ottima notizia per la sanità trapanese ed in particolare di quella mazarese, in questo modo a noi “ammuccafico” viene data una ulteriore opzione,oltre Marasala e Castelvetrano, dove fare nascere i nostri figli, salvarci da morte per infarto, operarci ecc. ecc.. Un Grazie particolare all’ex Deputato-Presidente dell’Assemblea Regionale, ex Deputato Nazionale nonchè Sindaco pro tempore di Mazara del Vallo. Il nostro grande torto? Non avere mai avuto un Assessore Regionale alla Salute MAZARESE!

  10. Mi associo in toto agli auguri e ringrazio il giornalista per le parole così commoventi che ha saputo esprimere per manifestare la sua e anche nostra gratitudine.

  11. ho dimenticato:
    alla Chiesetta di San Nicolò Regale non fruibile; al piazzale antistante che sta crollando e ai mosaici della casa romana ormai completamente abbandonati;
    al mercato del pesce..che tanto non serve a nessuno;
    al mercato della frutta…che può aspettare;
    alla raccola differenziata realizzata solo in parte;
    Tanti auguri…

  12. Aggiungerei:
    Tanti auguri …
    al depuratore non entrato ancora in funzione;
    al parco-giochi di Via Potenza, rimasto solo;
    al piazzale adiacente la Chiesetta di San Vito, iniziato e lasciato in asso;
    alla piscina comunale..rimasta un sogno;
    alla mensa scolastica che non funziona;
    alle scuole fatiscenti;
    ai servizi sociali..assenti;
    ai giardini pubblici mai nati e a quelli che ci sono e che non sono curati;
    alla Biblioteca di cui nessuno parla (ma a Mazara abbiamo una biblioteca??);
    alle strade piene di buche e senza illuminazione;
    alle campagne mazaresi, piene di amianto…che “In alcuni casi siamo però obbligati a raccoglierlo e ciò quando l’amianto si trova fra i rifiuti e non superiore ad una quantità stabilita per legge, allora è considerato alla stregua dei rifiuti solidi urbani e va in discarica. In questo caso non si tratta di un’attività di bonifica”.
    alle bonifiche ambientali annunciate e mai realizzate;
    all’ATO TP BeliceAmbiente, che resterà in attività per altri sei mesi almeno, grazie alla proroga del nuovo governo regionale;
    all’acqua potabile di Mazara e alla sua “trasparenza”;
    ai topi che scorazzano per la città: dal salotto buono alle estreme periferie, per “par condicio”;
    a Borgata Costiera..dimenticata;
    a Mazara2…terra di nessuno;
    alle periferie…di cui nessuna si ricorda;
    a questa città..a misura di bambino!!
    Sicuramente dimentico qualcosa…
    Per tutto questo mi sento di ringraziare l’Amministrazione!! Sereno Natale e Felice Anno Nuovo…pieno di promesse non mantenute, di progetti non realizzati.

  13. Antonino Ingrande | 15 dicembre 2012 at 09:42 |

    COM’E’ SEMPRE IRONICO E PUNGENTE. COMPLIMENTI!!!!!!!!

  14. Auguri a tutti voi, a tutti i bambini che stanno giocando nel parco giochi di via Potenza e a quelli che da 3 anni vanno avanti a panini a scuola. Auguri pure a tutte quelle persone che, non avendo la possibilità di fare la spesa, vanno a mangiare un pasto caldo nella mensa sociale di Sant’Agostino…auguri, auguri, auguri!!!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*