Mazara, bilancio positivo del III convegno di radioterapia e radioprotezione

consiglio direttivo dell'AIRM

MAZARA DEL VALLO. “Siamo grati al consiglio direttivo dell’associazione italiana radioprotezione medica presieduta dal professore Giorgio Trenta per avere scelto per il terzo anno consecutivo la nostra Città quale sede di un importantissimo convegno medico nel quale decine di luminari provenienti da ogni parte d’Italia hanno dibattuto a Mazara del Vallo di prevenzione e terapia delle malattie della tiroide ma hanno anche avuto l’opportunità di visitare le bellezze monumentali e paesaggistiche della nostra terra, auspicando che possano essere nobili ambasciatori della nostra Città”.

Lo ha dichiarato il sindaco di Mazara del Vallo, on. Nicola Cristaldi, commentando il positivo bilancio incontrando il consiglio direttivo dell’Airm al termine del convegno “Radiazioni e Tiroide”.

Il professore Giorgio Trenta, presidente dell’Airm, l’endocrino chirurgo del Policlinico “Gemelli” di Roma prof. Luca Revelli e tutti i componenti del consiglio direttivo dell’associazione di radioprotezione medica hanno espresso al Sindaco il ringraziamento per la splendida accoglienza e formulato l’auspicio di un ritorno a Mazara del Vallo “stante la bellezza dei luoghi ed il calore della gente”.

Il Sindaco ha inoltre ringraziato i dottori Armando Pandolfo e Antonino Gancitano, che sono i promotori dell’iniziativa e dei rapporti ormai consolidati con l’Airm.

[E. Bruno]

Be the first to comment on "Mazara, bilancio positivo del III convegno di radioterapia e radioprotezione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*