Mazara. Progetto “Zero Barriere”

20140308-151742.jpgMAZARA DEL VALLO. Il progetto denominato “Zero Barriere” in corso di realizzazione a Mazara del Vallo, ha come finalità quello di sviluppare contenuti digitali e di immettere le nuove tecnologie ICT nel processo di inclusione sociale di soggetti svantaggiati (in particolare soggetti con un retroterra di immigrazione, donne e anziani), sostituendo l’usuale paradigma “Learn ICT” con il moderno “ICT to learn” e realizzando un’infrastruttura di rete, di tipo informatico e multicanale, capace di soddisfare esigenze di diversa tipologia per lo sviluppo del territorio di Mazara del Vallo. Si intende dotare il territorio di una potente infrastruttura di comunicazione necessaria a ridurre il “digital divide” che ne limita le potenzialità inclusive e sociali. L’intervento rappresenta un’importante e innovativa strategia operativa efficace per l’implementazione dei servizi per l’utilizzo della larga banda e dell’industria dei contenuti digitali, poiché un positivo percorso di inclusione sociale rappresenta uno dei settori chiave per avviare lo sviluppo del mercato dei contenuti digitali e, più in generale, di una diffusa cultura digitale nel Paese. L’intervento, attraverso un sistema di interconnessione, si propone di realizzare un dinamico e funzionante canale di comunicazione sia per l’erogazione di servizi che per la divulgazione ed interscambio di informazioni e conoscenza, con lo scopo di dotare il territorio di una potente infrastruttura di comunicazione capace di contribuire a diminuire il “digital divide” che ne limita le potenzialità, in particolare dal punto di vista dell’inclusione sociale di soggetti svantaggiati. Il piano d’azione intende:
 promuovere le pari opportunità d’accesso alle TIC e il loro utilizzo da parte di tutti;
 valorizzare e quantificare il fabbisogno del territorio in termini di servizi e strutture a sostegno della popolazione emarginata, con particolare attenzione agli immigrati e alle donne;
 promuovere l’identità e la pluralità culturale in vista di un’integrazione di tutti;
 una migliore qualità di vita grazie alle TIC garantendo la creazione di una rete tra Amministrazione e cittadini finalizzata all’e-inclusion, promuovendo azioni di raccordo con gli stakeholders del territorio.
I destinatari dell’intervento progettuale sono:
 Il sistema locale socio economico e del lavoro
 I soggetti pubblici e privati
 I cittadini, in particolare la popolazione che appartiene alle categorie svantaggiate
L’architettura progettuale prevede lo sviluppo di 4 diverse Azioni:
 Azione 1: Sensibilizzazione e Networking che consiste nella realizzazione di una capillare campagna di diffusione e pubblicizzazione dell’intervento sul territorio di Mazara del Vallo e la creazione di un Network di progetto.
 Azione 2: Ricerca e Analisi utile per definire un quadro chiaro delle risorse presenti sul territorio di Mazara del Vallo, al fine di offrire un panorama completo della situazione locale sul livello dei servizi e delle risorse disponibili a supporto dei destinatari.
 Azione 3: Addestramento e diffusione prevede la realizzazione di percorsi tesi al trasferimento di competenze specifiche ai dipendenti delle P.A. e ai rappresentanti degli enti coinvolti al fine di fruire pienamente delle potenzialità del Portale.
 Azione 4: Realizzazione di una infrastruttura telematica, basata sul modello “Social Network” volto a realizzare una rete di persone o meglio una rete tra le relazioni che le persone possono attivare. Sarà costruito un Portale, atto a diffondere l’uso delle tecnologie digitali.

Faticoni Spa (mandataria)
Via Calamattia, 10 – CAGLIARI

Agile Srl (mandante)
Via G. Almirante 15/17 – TREMESTIERI ETNEO (CT)

Be the first to comment on "Mazara. Progetto “Zero Barriere”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*