L’on.le Nicola Cristaldi incontra i dirigenti scolastici vincitori del concorso annullato dal CGA

cristaldi_nicola_01MAZARA DEL VALLO. Abbiamo più volte affrontato il problema con i colleghi del Parlamento, ed abbiamo deciso di inoltrare una lettera al Presidente della Repubblica, a firma dei deputati e senatori siciliani, con la quale chiarire i margini della questione, per far si che la spinosa vicenda possa concludersi nel miglior modo possibile per tutti». Lo ha dichiarato l’on.le Nicola Cristaldi, Sindaco di Mazara del Vallo, nel corso dell’incontro avuto nella tarda mattinata di sabato con una folta rappresentanza di dirigenti scolastici vincitori di concorso, che stanno vivendo un periodo di forte disagio a causa della sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativo siciliano, con la quale di fatto si è reso nullo il concorso svolto nel 2004. «La questione apertasi con la sentenza del CGA sono convinto finirà nel migliore dei modi, fermo restando che non è pensabile approvare una norma che raggiri quanto sentenziato. E’ nostro intendimento – continua l’on.le Cristaldi – rappresentare al Presidente della Repubblica la reale situazione che si è venuta a creare con i dirigenti scolastici vincitori di concorso che da oltre tre anni sono a capo di istituti scolastici, e che da qualche tempo vivono da precari il loro ruolo e non possono affrontare le problematiche che li investono quotidianamente con quella serenità che a loro è richiesta, e soprattutto – ha proseguito – rifare il concorso che si è svolto oltre 3 anni fa significherebbe ripristinare lo status quo ante? Tutti i dirigenti dovranno tornare a fare gli insegnanti? E gli insegnanti che hanno preso il posto dei dirigenti che fine faranno? Inoltre, gli ingenti danni erariali perpetrati alle casse dello Stato chi li dovrà pagare? Sono tanti i quesiti che si aprono di fronte ad una situazione del genere, ed è compito del Parlamento trovare una soluzione, e come Parlamentare di questa Repubblica mi sto già impegnando affinché il tutto possa risolversi nel più breve tempo possibile. Oltre alla lettera al Capo dello Stato, è nostro intendimento investire della situazione il Ministro Gelmini, attraverso una interrogazione urgente che presenteremo in Parlamento». All’incontro con i dirigenti scolastici era presente anche il senatore D’Alì, che ha pienamente condiviso la posizione espressa dal Sindaco di Mazara del Vallo, ribadendo il grande impegno che i parlamentari del PDL stanno mettendo sulla vicenda, esortando nel contempo i presenti a far sentire la propria voce. I dirigenti, dal canto loro, hanno espresso massima fiducia nei parlamentari presenti, confidando nel loro massimo impegno per far concludere positivamente la questione, anche se hanno ribadito alcune perplessità circa il dispositivo della sentenza, e la preoccupazione che ciò che hanno ottenuto attraverso un pubblico concorso, possa essergli tolto con una decisione giudiziale.

[P. Mattaroccia]

Be the first to comment on "L’on.le Nicola Cristaldi incontra i dirigenti scolastici vincitori del concorso annullato dal CGA"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*