Azione Cattolica della Diocesi di Mazara Tavola Rotonda dal titolo “L’azzardo è ancora un gioco?”

ASSOCIAZIONI. Il Settore Adulti dell’Azione Cattolica della Diocesi di Mazara del Vallo (TP) ha organizzato sabato 11 marzo 2017 alle ore 16,30 presso il Complesso Monumentale “San Pietro” di Marsala (TP) una Tavola Rotonda dal titolo “L’azzardo è ancora un gioco?” L’iniziativa si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulle reali caratteristiche del gioco d’azzardo nel nostro paese e sulle sue conseguenze sociali, sanitarie ed economiche.

Questo dilagante e irrazionale affidarsi alla “Dea Fortuna” ogni giorno mette sul lastrico famiglie e riempie i centri di cura delle Asl, mentre si arricchiscono le multinazionali del gioco d’azzardo e si crea terreno fertile per l’azione della criminalità organizzata. È tempo di una riflessione che possa suggerire a chi è più fragile che ci sono ben altre opportunità per vincere la partita della fatica, della solitudine, della fragilità economica o esistenziale che sia. Si può “giocare” la propria vita su ben altri campi e non su un tavolo verde virtuale o davanti ad una macchinetta bugiarda. Sul piano educativo occorre poi aiutare tutti, e certo i più giovani, all’uso corretto del denaro; ad una maggiore autonomia critica, alla rinuncia, a quelle scelte di sobrietà di vita quotidiana, a quelle scelte essenziali che possono permettere a ciascuno di superare gli ostacoli della vita.

Occorre aiutare l’uomo a riprendere se stesso, a trovare la felicità non nell’apparenza o nella ricchezza facile inseguita ( e irraggiungibile) del gioco, ma nella forza interiore che dà senso alla vita. Occorre stare vicino a chi è più fragile, più vulnerabile: stare vicino a chi vuol riprendere in mano la propria esistenza. Vi invitiamo pertanto a partecipare a questo momento di riflessione e confronto dove saranno presenti illustri ospiti tra cui il Prefetto di Trapani. “Ricordalo: più giochi più perdi (è matematico)”

Alberto ALAGNA