Mazara, riprende il servizio di trasporto fluviale della chiatta

CHIATTA. Domenica trasporterà Autorità Religiose e Civiche per la visita pastorale del Vescovo nella chiesa di San Pietro

E’ regolarmente ripreso in settimana, dopo la riparazione del guasto meccanico di propulsore del motore che ne aveva provocato il temporaneo blocco, il servizio di trasporto fluviale tramite la caratteristica zattera “Chiatta” che è gestito dalla società Ecolmare di Mazara.

La Chiatta, in funzione dal 2013, è un importante mezzo di trasporto tra le due sponde del fiume Mazaro ma anche un’attrattiva per turisti e visitatori.

E’ in funzione sette giorni su sette, dalle ore 7 alle ore 14 e dalle ore 15 alle ore 19, mentre dalle ore 19 alle ore 20 di ogni giorno viene effettuata la manutenzione ordinaria.

Domenica 12 marzo alle ore 10, proprio la Chiatta trasporterà le Autorità religiose e civiche dal lungomazaro Ducezio alla sponda Pammilo, in occasione della visita pastorale del Vescovo nella chiesa di San Pietro. Interverrà per l’Amministrazione Comunale, su delega del Sindaco Cristaldi, il vice Sindaco Silvano Bonanno che parteciperà all’incontro ed alla messa in programma alle ore 11, officiata dal Vescovo e dal parroco di San Pietro don Giacinto Leone.

comunicato stampa