Soccorsi due pescatori sportivi dalla Guardia Costiera di Mazara del Vallo

GUARDIA COSTIERA. Nella prima mattinata odierna, alle ore 09:00 circa, la Sala operativa della Capitaneria di porto di Mazara del Vallo ha ricevuto una richiesta di assistenza, tramite Numero Blu 1530, da parte di due diportisti a bordo di un natante di quattro metri a circa un miglio e mezzo dal porto.

L’allarme è scattato a seguito di una avaria al motore che ha costretto i due diportisti a rimanere alla deriva.

Immediatamente è stata disposta l’uscita della Motovedetta CP 850 che in pochissimi minuti ha individuato e raggiunto il natante in difficoltà e, accertate le buone condizioni di salute dei malcapitati, ha proceduto al rimorchio in sicurezza dell’unità presso il porto di Mazara del Vallo.