Mazara, il giardinaggio mette insieme bambini e anziani

FONDAZIONE. Si chiama il “giardino pensile” l’ultima iniziativa che gli anziani del centro “Vivi la vita” della Fondazione San Vito Onlus hanno realizzato con i bambini della scuola materna dell’istituto “Luigi Pirandello” di Mazara del Vallo. Dopo l’esperienza del laboratorio delle chiacchiere, il dolce tipico del Carnevale, gli anziani hanno pensato di condividere con i bambini la composizione di vasi con le piante per abbellire i davanzali delle finestre che si affacciano sul cortile interno della scuola. Così, per una mattina, si sono messi all’opera e hanno riempito con terra e piante – d’ornamento ed erbe aromatiche – i vasi colorati poi sistemati sulle finestre. «Quest’ulteriore iniziativa si inserisce nell’ambito di un percorso che l’istituto ha condiviso con la Fondazione – ha spiegato Carmela Nazzareno, insegnante presso la scuola materna – occasione di far vivere insieme i bambini con gli anziani». Ad innaffiare e curare le piante saranno ora gli stessi alunni della scuola materna, coadiuvati dalle insegnanti. Il progetto della Fondazione che vede impegnati gli anziani a scuola si chiama “Anziani, angeli custodi a scuola” e impegna nelle classi gli ultrasessantenni tutta la settimana per due ore al giorno. Oltre l’istituto “Luigi Pirandello” la Fondazione ha stipulato una convenzione anche con l’istituto “Santa Caterina” (1° Circolo) di Mazara del Vallo.

Max Firreri