Mazara, anche quest’anno il Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo è sostenitore dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma onlus

Da oltre cinque anni il Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo, è sostenitore dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma onlus e, anche quest’anno ha voluto dedicare il proprio tempo per sostenere la ricerca.

Quest’anno, il Commissariato, ha fornito un significativo contributo, riuscendo in modo corale a coinvolgere oltre i dipendenti, anche parenti e amici nell’interesse e a sostegno alla campagna pasquale.

Cos’è il neuroblastoma:

l Neuroblastoma è una forma tumorale che colpisce le cellule nervose dei gangli simpatici. In età pediatrica rappresenta la terza neoplasia per frequenza dopo le leucemie e i tumori cerebrali. Può colpire le ghiandole surrenaliche (presentandosi come una tumefazione addominale) o i gangli simpatici paraspinali (potendo comparire in qualsiasi tratto della colonna vertebrale: addominale, toracica e più raramente cervicale).
I sintomi più diffusi della malattia sono: febbre, anemia, inappetenza, ecchimosi alle palpebre. Le metastasi, frequenti e precoci, colpiscono ossa, linfonodi, fegato e midollo osseo.

L’Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S. è nata il 23 luglio 1993 presso l’Istituto “G. Gaslini” di Genova per iniziativa di alcuni genitori direttamente coinvolti e di oncologi che ne curavano i figli ammalati. Sin da allora la mission è stata: sconfiggere il Neuroblastoma e i Tumori Solidi Pediatrici attraverso progetti di ricerca innovativi volti ad individuare nuove ed efficaci terapie e cure personalizzate.

Per saperne di più, aderire o sostenere www.neuroblastoma.org/