Mazara. Domenica di Pasqua tra ‘Aurora’, ‘Vicolorando’ e ‘I Borghi del Mercato’

PASQUA. Domenica di Pasqua ricca di eventi a Mazara del Vallo! Si è iniziato alle 10 del mattino con il rito dell’Aurora, l’incontro in Piazza della Repubblica tra le statue, portate in spalla dai volontari, della Madonna e del Cristo Risorto, evento che da anni viene ripetuto e che quest’anno è stato organizzato dalla locale sezione della Pro Loco di Mazara del Vallo con il supporto dei volontari del Gruppo Aurora e il patrocinio della Città. Al termine dell’Aurora, le due statue sono state accompagnate in processione dalla banda musicale.

Nel pomeriggio, grande partecipazione per la conclusione dei due progetti: “Vicolorando” e “I Borghi del Mercato” organizzati rispettivamente dal Centro Studi Gaspare Morello e dall’associazione Canto del Marrobbio con il patrocinio oneroso della Città.

In via Porta Palermo, alla presenza del Vice Sindaco Silvano Bonanno, del Presidente del consiglio Comunale, Vito Gancitano i membri della giuria di Vicolorando, hanno assegnato il primo premio del valore di 500 euro a due opere, che ottengono quindi la vittoria ex equo. Si tratta dell’opera “I Musici” realizzata dalla coppia d’artisti Paolo Asaro e Giulia Leoni, e dell’opera “La Paranza” realizzata da Sabrina Russo. Il concorso di Vicolorando ‘Mazara Crocevia di Popoli e Tradizioni’ ha visto impegnati artisti locali con la pitturazione delle saracinesche della Via Porta Palermo con l’obiettivo di trasformarle in una guida turistica illustrata per turisti e visitatori con immagini e racconti.

Al Civic Center dell’ex Carcere, con la melodie della grande Mina il gruppo: ‘EffettoMinaTributeBand’ ha allietato i numerosi partecipanti nell’ultimo giorno de: ‘I Borghi del Mercato’, evento organizzato dall’Associazione ‘Canto del Marrobbio’