Mazara. Rifiuti e ambiente marino. Eco passeggiata sul litorale di Tonnarella.

ECOLOGIA. Si è svolta la quarta edizione dell’iniziativa di sensibilizzazione “Rifiuti e ambiente marino. Amo il mio mare. E tu?”

I partecipanti si sono ritrovati nei pressi della sopraelevata per l’Eco passeggiata contro il degrado della spiaggia di Tonnarella. Hanno attraversato buona parte del litorale Fata Morgana muniti di retini e indossando una maglietta bianca. In meno di due ore sono stati raccolti circa 2500 mozziconi di sigarette!

I rappresentanti delle associazioni hanno anche avuto modo di parlare con tanti bagnanti, ascoltando il disappunto sui rifiuti presenti in spiaggia. Non sono mancati i complimenti sull’iniziativa e l’incoraggiamento a organizzarne altre. I bambini hanno partecipato con entusiasmo dando un valido contributo alla raccolta dei mozziconi.

All’Eco passeggiata organizzata dalle associazioni ha partecipato anche  il personale della Capitaneria di porto di Mazara del Vallo e i ragazzi partecipanti alla 9^ edizione dei “Campi Giovani 2017”, organizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con la Capitaneria di porto.

A sottolineare l’importanza dell’iniziativa il Comandante Giovetti dichiara: “l’adesione del personale della Capitaneria di porto è oramai una consuetudine sia per la comunione di intenti che ci lega alle diverse associazioni in materia di difesa dell’ambiente marino costiero, ma anche perché riteniamo molto valida l’iniziativa posta in essere dalle Associazioni coinvolte, in quanto la sensibilizzazione dell’utenza balneare e soprattutto dei giovani partecipanti contribuisce indubbiamente a sviluppare quell’aspetto culturale necessario a garantire che i turisti e la stragrande maggioranza dei cittadini che rispettano le regole, possano trascorrere giornate al mare in un ambiente salubre e pulito”.

Le associazioni che hanno partecipato all’Eco passeggiata continueranno a lavorare per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulla tutela del litorale anche oltre la stagione balneare.  

Iniziativa Sostenuta dalle Associazioni:
Demetra,
Fedelambiente,
Legambiente,
Tueri Naturam,
VitArte-Scuola di Teatro,
WWF O.A. Sicilia Area Mediterranea sede operativa di Mazara del Vallo.