Mazara. Gli scacchi del Liceo Adria-Ballatore in mostra al “Blue Sea Land”

SCACCHI. La sesta edizione di Blue Sea Land-Expo dei Cluster del Mediterraneo, Africa e Medioriente si svolgerà dal 28 settembre al 1 ottobre a Mazara del Vallo ed avrà come tema: “Green e Blue Economy: i Distretti Produttivi nell’Economia Circolare”. www.bluesealand.eu Anche gli Scacchi saranno presenti presso lo stand del Liceo “Adria-Ballatore” in Piazza Santa Veneranda. Durante i quattro giorni della manifestazione le insegnanti Loredana Fasino, Antonina Iemmola e Daniela Cavasino del gruppo “Scacchistica-Mente” con il patrocinio del Museo Nazionale degli Scacchi e la collaborazione dello Scacco Club Mazara oltre far visitare la mostra “Gli scacchi a Tavola” daranno modo di giocare a scacchi e divertirsi con la scacchiera gigante. In esposizione alcuni elementi sulla storia degli scacchi e lo storico Diploma redatto dal Comune di Mazara in occasione dello svolgimento del primo torneo di scacchi, che si svolse dal 5 febbraio al 5 aprile 1974 organizzato dal Long Rifle Club. In questi giorni l’attuale presidente del Long Rifle, Pietro Mirasolo, su suggerimento di alcuni soci fra i quali Nicola Ingargiola e Giovanni Castiglione hanno voluto farne dono a Nino Profera fondatore di uno dei pochi musei esistenti nel mondo e unico in Italia.

Nella foto a sinistra, Pietro Mirasolo mentre consegna il diploma a Nino Profera.

(Valeria Asaro)