Festival Internazionale della Fotografia del Mediterraneo. MareNostrum

“MARENOSTRUM” – Festival Internazionale della Fotografia del Mediterraneo

WORKSHOP. Il workshop diretto dal fotografo di fama internazionale e autore di reportage sul fenomeno migranti nel Mediterraneo, Luca Catalano Gonzaga, ha sancito la fine degli eventi collaterali del Festival Internazionale della Fotografia del Mediterraneo organizzato dall’Associazione I Vicoli del Mediterraneo con il patrocinio della Città di Mazara del Vallo.

La mostra MareNostrum, con le sue oltre 550 fotografie, continuerà invece ad essere visitabile sino al prossimo 1 Ottobre nelle sale del collegio dei Gesuiti e nella Galleria d’Arte Contemporanea ‘Santo Vassallo’ al Complesso Monumentale ‘Filippo Corridoni’.

“Sono stati 24 giorni intensissimi – ha detto il direttore artistico della Kermesse, Roberto Rubino – nel corso dei quali gli appassionati hanno potuto confrontarsi con fotografi di fama internazionale, hanno potuto effettuare pratiche reali con la macchina fotografica e soprattutto hanno potuto raffrontare le proprie esperienze. Ringrazio – ha aggiunto Rubino – il Sindaco della Città, on Nicola Cristaldi, che ha sin da subito creduto e sposato il progetto del Festival, e tutti coloro hanno aderito all’iniziativa con i loro scatti e con la loro presenza. Sono molto soddisfatto – ha concluso Rubino – del gran successo che ha avuto MareNostrum, al di là di ogni nostra più rosea aspettativa, e del risalto che i media nazionali hanno dato all’evento. La mostra continua fino al prossimo 1 Ottobre, ma siamo già al lavoro per organizzare la 4^ edizione del Festival”

Nel corso del Festival gli appassionati hanno potuto assistere a incontri tecnico pratici con fotografi e autori del calibro di: Francesco Bellina, Tiziana Gulotta, Angelo Pitrone, Luca Catalano Gonzaga ed hanno potuto effettuare molte attività collaterali, dallo yoga alle tecniche di stampa.