F@Mu 2017: ecco gli eventi che si terranno a Mazara al Museo Nazionale degli Scacchi

Promossa dall’Associazione Famiglie al Museo “FAMU” con la Medaglia del Presidente della Repubblica si è svolta nella sede Touring Club Italiano di Milano, la conferenza stampa della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo 2017. Dopo il successo delle scorse 4 edizioni e in particolare di quella del 2016 che ha visto l’adesione di 790 luoghi espositivi e la partecipazione di circa 60.000 persone, la Giornata Nazionale torna per il quinto anno consecutivo. A Mazara del Vallo l’occasione viene fornita nei giorni 7 e 8 ottobre dal Museo Nazionale degli Scacchi che ha predisposto un programma che prevede non solo la visita del Museo ma anche il coinvolgimento in modo speciale di tutta la famiglia alle varie attività sportive con lezioni, scacchi da competizione e giganti. Ogni edizione F@Mu è centrata su un filo conduttore diverso. Volendo puntare su valori quali integrazione, accoglienza, fratellanza, condivisione, il tema 2017 proposto è LA CULTURA ABBATTE I MURI. Non mancherà quindi come ogni anno il Concorso artistico F@Mu dedicato ai bambini che parteciperanno all’evento. I piccoli ospiti saranno invitati a “raccontare” la loro esperienza al museo attraverso la realizzazione di un disegno. “Anche noi – dichiara Nino Profera, direttore del museo – non potevamo far mancare la nostra collaborazione e dare un’occasione a tutti per avvicinarsi alla ricchezza del nostro patrimonio artistico culturale”.

www.famigliealmuseo.it e www.facebook.com/museodegliscacchi

Sabato 7

ore 10:00 Corso di Scacchi per bambini.

Tavolo per disegnare.

ore 18:30 Presso lo Scacco Club Mazara – Via Alessandro Volta,35 – Torneo di Qualificazione F@MU.

Domenica 8

ore 10:30 Corso di Scacchi per bambini e disponibilità e Tavolo per disegnare.

ore 16:00 Torneo F@MU di Scacchi Giganti.

PREMI: Saranno premiati con scacchiera i quattro finalisti e i piazzati di Scuola: Superiore – Media – Primaria.

SU PRENOTAZIONE NEGLI STESSI ORARI VISITE GUIDATE

Via Genova, 23 – Tel. 339 202 6556