Giornata Mondiale del Diabete. Screening della popolazione di Mazara del Vallo – Valutazione del rischio diabete tipo 2

SANITA’. Anche quest’anno si svolgerà a Mazara del Vallo, in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale del Diabete, la campagna
territoriale per la prevenzione e la diffusione delle informazioni sul diabete, curata da medici e infermieri dell’Ambulatorio Diabetologico
del Distretto Socio-Sanitario di Mazara del Vallo – ASP di Trapani e dai volontari dell’ADIM – Associazione Diabetici Mazara.
Tale iniziativa, autorizzata dal Comune di Mazara del Vallo, sarà effettuata sabato 11 (ore 16-19) e domenica 12 novembre (ore 9-
13) p.v., consiste in un presidio diabetologico temporaneo allestito, per l’occasione, presso la Sala Ottagonale della Cattedrale di
Mazara del Vallo, in via S. Giuseppe (di fronte al cinema Grillo).
Lo scopo dello screening è quello di individuare tra i cittadini, quelli ad alto rischio di diabete (prediabete e diagnosi precoce della
malattia).
I cittadini oltre a ricevere informazioni per la prevenzione e la cura della malattia diabetica, potranno effettuare:
 determinazione della glicemia
 misurazione della pressione arteriosa
 misurazione della circonferenza addominale
 Calcolo del BMI (Indice di massa corporea)
 Calcolo del rischio della malattia diabetica tipo 2 (test)
Su richiesta:
 Consulenza medica preventiva
 Consulenza nutrizionistica preventiva e prenotazione della visita gratuita (con Biologa nutrizionista);
 Consulenza podologica preventiva e prenotazione della visita gratuita rischio lesioni del piede (Podologo)
 Sportello ADIM di ascolto e di orientamento
 Sportello AIPA per pazienti anticoagulati diabetici
 Sportello AU.SER. Volontariato Mazara per i servizi Socio-Assistenziali
Vera e propria epidemia a livello globale, il Diabete nei prossimi anni è destinato a crescere in modo esponenziale soprattutto fra la
popolazione con oltre 40 anni. In Italia sono oltre 3 milioni le persone affette da diabete e almeno altrettante ne soffrono o stanno per
soffrirne senza saperlo. La Regione Sicilia è tra quelle che contano il più alto numero dei casi di diabete in Italia. Sembra opportuno
riportare la valutazione recentissima dell’IDF (International Diabetes Federation) che dichiara che da qui al 2030 avremo mezzo
miliardo di prediabetici in tutto il pianeta. Sommati ai diabetici manifesti che ci saranno, tra quindici anni avremo quasi un miliardo di
persone con malattie del metabolismo del glucosio. Da qui l’esigenza di effettuare lo screening.
L’informazione e la sensibilizzazione costituiscono l’impegno assolto da anni dall’ASP di Trapani, in particolare del Distretto di
Diabetologia di Mazara del Vallo e dell’ADIM – Associazione Diabetici di Mazara del Vallo.
Il presidio sanitario temporaneo si avvarrà della direzione e del coordinamento del Dirigente Medico Diabetologo Dott. Giuseppe
Giordano e del personale sanitario volontario. A supporto delle attività di screening parteciperanno altresì, altre due Organizzazioni di
volontariato locale quali l’AIPA, Associazione Pazienti Anticoagulati e l’AU.SER. Volontariato Mazara per i servizi socio-assistenziali.
Con semplici ed economici mezzi è possibile diagnosticare la presenza o il rischio di diabete e con pochi cambiamenti dello stile di
vita, senza farmaci, è possibile prevenirlo o curarlo, almeno nella forma a maggiore prevalenza.
I cittadini sono invitati a sottoporsi allo screening gratuito o a chiedere informazioni presso il presidio temporaneo di via S. Giuseppe
nei giorni dedicati alla prevenzione del Diabete. In particolar modo sono invitate a non mancare le persone:
– con familiari diabetici di primo grado;
– con pregresso diabete gestazionale;
– che hanno avuto una anamnesi positiva per iperglicemia;
– con ipertensione arteriosa;
– con dislipidemia;
– con malattie cardiovascolari;
– con policistosi ovariche;
– che hanno partorito figli di peso superiore a 4,5 kg
– particolarmente sedentarie e in situazione di sovrappeso o di obesità con altri fattori di rischio associati;

Le persone diabetiche in terapia insulinica da anni, invece, sono invitate a prenotare una visita podologica gratuita da effettuare presso il Centro ADIM, per sottoporsi allo screening di valutazione del rischio lesioni del piede diabetico.
E’ possibile prenotare, altresì, una consulenza nutrizionistica gratuita, per le persone con disturbi del comportamento alimentare e per le problematiche alimentari correlate al diabete.
Tutti sono invitati a dare la massima diffusione del presente comunicato.
Ulteriori informazioni possono essere richieste a:
ADIM – Associazione Diabetici Mazara
Servizi Sanitari e Sportello Diabete
via Toniolo 21/d (giovedì dalle 15.30 alle 18.30)
Cell. 3474852474 (tutti i giorni dalle 15 alle 20)
Email: adim.mazara@gmail.com
Tramite website: www.adim.altervista.org