Mazara del Vallo. “Vasi comunicanti”. Mostra d’Arte Contemporanea al ‘Santo Vassallo’ dal 24 Marzo

MOSTRA. “Mazara del Vallo ospita la mostra ‘Vasi Comunicanti’, in omaggio all’artista Cosimo Barna recentemente scomparso e che ha voluto la nascita del gruppo artistico Sciamart, dal quale la mostra prende spunto. Ringrazio tutti gli artisti, provenienti da diverse aree del Mediterraneo, che hanno deciso di esporre le proprie opera a Mazara del Vallo, in una bellissima mostra che sono certo sarà apprezzata dai molti visitatori”.

Lo ha detto il Sindaco della Città, on Nicola Cristaldi annunciando che nella Galleria d’Arte Contemporanea ‘Santo Vassallo’ dal prossimo 24 Marzo alle ore 18,30 sarà possibile visitare la mostra ‘Vasi Comunicanti’. Un’esposizione di opere contemporanee da parte di 21 artisti dedicata al compianto Cosimo Barna, uno dei più noti maestri d’arte contemporanea, recentemente scomparso, e le cui opere, caratterizzate da una spiccata eleganza e sensibilità artistica, hanno il mare come principale protagonista e fonte di ispirazione.

Il gruppo artistico Sciamart, è un’iniziativa culturale nata dalla volontà di un gruppo di artisti mazaresi e saccensi per mettere in risalto, attraverso le loro opere, l’antica tradizione dell’arte ceramica, intesa come mezzo nobile di trasmissione di sensazioni e di emozioni e che, con ‘Vasi Comunicanti’, si arricchisce della partecipazione di artisti provenienti da diverse aree del Mediterraneo.

Alla Galleria Santo Vassallo, dal 24 Marzo, sarà possibile ammirare le opere di: Cosimo Barna, Vincenzo Crapanzano, Stiefnu De Battista, Francesca De Santi, Salvatore Catanzaro, Giovanna De Santi, Emmanuele Lombardo, Tania Lombardo, Eugenio Sclafani, Antonino Fiocco, Filippo Fratantoni, Hajto, Sebastiano Lupica, Deborah Zarb Marmara, Roberto Masullo, Enrico Meo, George Muscat, Maria Teresa Oliva, Nicolò Rizzo, Salvatore Sabella, Filadelfio Todaro.