Al via la campagna “Uova di Pasqua” dell’Ail contro la leucemia. Da domani a domenica stand aperti in strade e piazze

Sono appena partiti i lavori di ristrutturazione dell’appartamento di viale Francia confiscato alla mafia, in cui nascerà la seconda Casa Ail a Palermo destinata ad accogliere i pazienti oncoematologici fuorisede. L’apertura della casa “La Chiocciola” è ormai più vicina, ma solo con il contributo di tutti i cittadini potrà diventare bella e accogliente per offrire conforto e sostegno a chi ha più bisogno d’aiuto. Per questo motivo, Ail Palermo chiama tutti alla mobilitazione per la nuova campagna delle Uova di Pasqua dell’Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma, che da domani a domenica porterà nelle piazze centinaia di volontari.

Dal 16 al 18 marzo, i volontari dell’Ail distribuiranno le “Uova di Pasqua” (in cambio di un contributo) nelle piazze e nelle strade di Palermo e di Trapani, in tantissimi comuni e (domenica) davanti a una ventina di parrocchie del capoluogo. Medici, psicologi, operatori sanitari e volontari ce la stanno mettendo tutta per realizzare un grande sogno, ristrutturare e arredare la nuova “Casa Ail”, per soddisfare le numerose richieste dei malati che arrivano a Palermo da ogni parte della Sicilia, ma anche per sostenere la ricerca e l’assistenza.

Il presidente di Ail Palermo, Pino Toro, ricorda: “Il successo di questa iniziativa è importante per completare al più presto i lavori e inaugurare la nostra nuova Casa Ail entro l’anno. Tutti siamo chiamati a spenderci con entusiasmo”.

A Palermo stand aperti dalle 9 alle 20, a piazza Unità d’Italia, piazza Croci, via Magliocco, viale Strasburgo, piazza Verdi, via Leonardo da Vinci, aeroporto Falcone-Borsellino, centro commerciale Poseidon e davanti a numerose chiese e scuole.

In provincia di Palermo e Trapani

Volontari, ex malati, familiari comporranno quell’esercito che garantirà una presenza capillare nei paesi. Tantissime le località che hanno aderito alla campagna nelle uova in provincia di Palermo e Trapani.

Nel Palermitano saremo presenti nei seguenti paesi: Alimena, Aliminusa, Bagheria (anche Aspra), Belmonte Mezzagno, Bolognetta, Caccamo, Campofelice di Roccella, Campofiorito, Camporeale, Carini, Castelbuono, Castronovo, Cefalù, Cerda, Contessa Entellina, Corleone, Ficarazzi, Finale di Pollina, Gangi, Geraci Siculo, Giuliana, Gratteri, Isnello, Isola delle Femmine, Monreale, Montemaggiore Belsito, Partinico, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Piana degli Albanesi, Polizzi Generosa, Prizzi, San Cipirello, San Mauro Castelverde, Termini Imerese, Trabia, Ventimiglia di Sicilia e Villabate.

Nel Trapanese, saremo presenti anche nel capoluogo in piazza Vittorio Veneto e nei seguenti paesi: Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi-Segesta, Castellammare del Golfo, Castelvetrano, Marsala, Mazara del Vallo, Partanna, Salemi e San Giovanni Gemini.

E’ possibile prenotare il proprio uovo e ritirarlo nel posto più vicino. Basta collegarsi a http://www.ailpalermo.it/prodotto/uovo-di-cioccolato/ Per info 091/6883145.

Chi deciderà di acquistare le uova di Pasqua riceverà anche l’ultimo numero della rivista Ailnews Palermo, che dà conto di tutte le iniziative dell’associazione.