12-09-2007   "Alimentazione & Benessere"                                       Mazara del Vallo

                                                                                 

                             
La nutrizionista dott.ssa Susanna Ferro

MANGIARE BENE PER STUDIARE MEGLIO

a cura della nutrizionista 
dott.ssa Susanna Ferro 
tel. 339 1331733 
susannaferro@tiscalinet.it




Con il ritorno sui banchi di scuola, le giornate dei nostri ragazzi seguiranno ritmi diversi da quelli della spensieratezza estiva. Anche l'alimentazione ritorna alla regolare scansione degli orari scolastici, ma "regolaritą" non č sinonimo di abitudini alimentari corrette. 
Come deve essere ripartito il fabbisogno energetico in etą scolare?
La giornata alimentare del bambino deve essere distribuita in modo razionale: una buona prima colazione (15% delle calorie totali), uno spuntino leggero (5 % delle calorie totali), un pranzo equilibrato (40% delle calorie totali), una merenda nutriente (10% delle calorie totali) e una cena variata (30% delle calorie totali). 
IL FABBISOGNO ENERGETICO VARIA CON L'ETĮ CON IL PESO E CON IL SESSO
Queste sono le indicazioni consigliate, riassumibili per fasce di etą:

Maschi
Etą (anni) Statura (cm) Peso (kg) Energia (kcal)
3 93 14 1450
4-6 112 20 1850
7-9 129 27 2100
10-12 145 37 2250
13-15 162 51 2550


Femmine
Etą (anni) Statura (cm) Peso (kg) Energia (kcal)
3 91 13 1350
4-6 111 19 1650
7-9 128 27 1900
10-12 146 38 2000
13-15 160 51 2150


E allora cosa mangiare?
LA PRIMA COLAZIONE (15% delle calorie totali giornaliere)
Una tazza di latte con biscotti secchi oppure 
un vasetto di yogurt, con frutta fresca e pane
LO SPUNTINO DI META' MATTINA (5% delle calorie totali giornaliere)
Frutta fresca di stagione
PRANZO (40% delle calorie totali giornaliere)
Pasta al pomodoro, merluzzo al forno con rotelline di carote, frutta oppure
pasta con legumi, spiedini di verdure e frutta
MERENDA POMERIDIANA (10% delle calorie totali giornaliere)
Frullato di latte e frutta fresca oppure
Budino alla vaniglia o cacao fatto in casa oppure
Una fetta di torta casalinga allo yogurt o di mele o di crostata con marmellata
CENA (30% delle calorie totali giornaliere)
pastina con minestra di verdure, formaggio, pane, frutta, oppure
Frittatina di zucchine, pane e gelato con macedonia di frutta
                

                                                         

  
                                                                                      

 

HOME

 
 

© Copyright 2001-2007  MEDIBA Media Communication Software                                  

Hit Counter