HOME

 
 

 

 

 
 

 

 
 
 
Alimentazione Benessere & Nutrizione

 A cura della nutrizionista specialista in scienze dell'alimentazione dott.ssa Susanna Ferro

 
per informazioni e contatti:
339 1331733
 
susannaferro@tiscalinet.it

                                 
       
 Alimentazione

Antichi sapori della “Maestranza: la putia di li cosi frischi”

Un tempo a Mazara quando la via Porta Palermo e la via Garibaldi rappresentavano il cuore commerciale della città, nella miriade di botteghe dove si svolgevano antichi mestieri ormai scomparsi, si distingueva una singolare e profumatissima attività commerciale - “la putia di li cosi frischi”. 
[...]

Alimenti

Veleni nel piatto: maiale alla diossina

Da alcuni giorni la Commissione europea ha messo in allerta i responsabili della sicurezza alimentare a causa della contaminazione da diossina delle carni di maiale importate dall’Irlanda. L'Unione europea, tuttavia ritiene che i rischi reali per la salute, sono relativi: occorre un'esposizione prolungata a dosi massicce di diossina per subirne gli effetti. Inoltre in Italia abbiamo una grossa autonomia di allevamenti di maiali, poche sono le importazioni, ma, a differenza dei polli e degli ovini,[...]

Piante officinali

Miti e leggende della mandragora

Se in questo periodo facciamo una passeggiata nelle nostre campagne tra ulivi "carichi" e vigne silenti è facile incontrare in piena fioritura una delle piante più suggestive della nostra zona: la mandragora. Si presenta con fiori violetti circondata da fitte foglie verde smeraldo. La mandragora appartiene alla famiglia delle solanacee, la stessa di patate, melanzane e pomodori,[...]

Alimentazione

Scozzolati per abbassare il colesterolo

U
na leggenda siciliana narra che da una lite fra confinanti nasca il fico d'India scozzolato. Volendo danneggiare il vicino, un contadino tagliò i fiori sulle piante pensando così di non far sviluppare i frutti. Invece la fruttificazione fu solo ritardata e con le prime piogge vennero fuori frutti più grossi e succosi.[...]

Nutrizione

Cioccolato... non solo una golosità !

Gli effetti benefici sono dovuti alla composizione del cacao e, di conseguenza, del cioccolato: in particolare a sostanze che vanno dai sali minerali, ai flavonoidi, alle ammine biogene, alla teobromina.
I flavonoidi contenuti nel cacao hanno azione vasoprotettrice perché inibiscono l'ossidazione del colesterolo LDL e ritardano l'attivazione e l'aggregazione delle piastrine (coinvolte nella formazione di trombi). 
Il cacao, grazie al contenuto in polifenoli, contribuisce a favorire il controllo della pressione arteriosa, normalizzandone i toni dovuti a fattori esterni (alimentazione, stress, eccetera). 
[...]

Alimentazione

Riduci il peso ed allunghi la vita

L'obesità è una condizione caratterizzata da un eccessivo accumulo di grasso corporeo, in genere a causa di un'alimentazione scorretta e di una vita sedentaria. Obesità e sovrappeso sono condizioni associate a morte prematura e ormai universalmente riconosciuto come fattori di rischio per le principali malattie croniche: malattie cardiovascolari, ictus, diabete, alcuni tumori, malattie della colescisiti, osteoartrosi.[...]

Alimentazione
Intolleranza alimentari : 
La celiachia

La celiachia è una condizione caratterizzata da un intolleranza permanente al glutine, che provoca un danno dell'intestino che è reversibile evitando il glutine nella dieta.
COS' È IL GLUTINE È il componente proteico della farina di frumento e di altri cereali.

Alimentazione

10 Regole per una spesa 
a prova di dieta

Chiunque desideri controllare la propria alimentazione è messo a dura prova dalle innumerevoli tentazioni. Feste, inviti, ricorrenze sono una minaccia al rispetto del proprio piano nutrizionale.[...]

Alimentazione

ALLARME GIROVITA 
CONTROLLA SE SEI A RISCHIO


La misurazione della circonferenza addominale, è un esame molto semplice da effettuare. Lo standard di riferimento per parlare di obesità addominale si ha quando la circonferenza vita supera valori di 102 NEI MASCHI e 88 CENTIMETRI NELLE FEMMINE.

Alimentazione

Il sale nei giusti limiti

"Anche sostanze innocue come il sale da cucina, se assunto in quantità eccessive, possono essere causa di malattie a carico dell'apparato cardio-vascolare". E' quanto ricorda il Piano Sanitario Nazionale a proposito della Promozione degli stili di vita salutari.

Alimenti

Le Cozze: Leggere caloricamente ma ricche nutrizionalmente

Le cozze come tutti gli altri prodotti ittici sono fonte primaria di proteine di alto valore biologico, 100 grammi netti di cozze ne forniscono ben 11,7 g. L'apporto energetico è soltanto di 84 Kcal per un etto di parte edibile, che corrispondono ad un peso lordo di circa 300 g, in quanto contengono pochissimi zuccheri e grassi.

Nutrizione

Olio extravergine di oliva mazarese ...quale identita' ? Valle di Mazara, valle del Belice o valli trapanesi?

Molti di voi in questi giorni stanno gustando una fetta di pane di semola appena sfornato condita con l'olio "nuovo" appena franto. Un rito antico per assaggiare il sapore dell'olio "nuovo" che ha quel particolare gusto amarognolo, leggermente piccante dal profumo intenso e dal colore giallo/verde caratteristico del nostro olio siciliano, così peculiare da ottenere ben sei denominazioni d'origine protetta (DOP). Nella nostra zona troviamo le DOP "Valle del Belice", "Valle di Mazara" e "Valli Trapanesi". Ma l'olio mazarese a quale zona appartiene? ZONA DI PRODUZIONE D.O.P. "VALLE DEL BELICE" La D.O.P.[...]

Alimentazione

Autunno tempo di funghi
Babbaluci, pateddi e fungi spenn'assai e nenti mangi

[...]Troviamo circa il 3-4% di proteine, di discreto valore nutritivo. Il contenuto di grassi è minimo, si resta sotto l'1%, ma con presenza di due importantissimi acidi grassi essenziali. La quantità di carboidrati è irrilevante. Il valore calorico, di conseguenza, è basso: circa 20 calorie per etto. Per quanto riguarda le fibre, coprono il 2% del peso e sono composte da chitina, una sostanza che però risulta indigeribile per il nostro intestino.[...]

Alimentazione

BABBALUCI A SUCARI E FIMMINI A VASARI NUN PONNU MAI STANCARI

Nel periodo estivo, dalle nostre parti è tradizione consumare la classica "ghiotta di babbaluceddri". L'etimologia del termine babbaluci è duplice - dall'arabo babush, per la similitudine conformazionale delle lumache alle scarpe orientali con la punta ricurva verso l'alto (in siciliano le pantofole di pezza sono ancora dette babuscie) - dal greco antico "boubalàkion" che sta per piccolo bufalo per via delle corna, Mangiare babbaluci non è.[...] 

Benessere

Quando anche l'intestino va in vacanza

L'estate è un periodo particolare per l'intestino. In vacanza spesso insorgono irregolarità intestinali e stitichezza. Il viaggio stesso, le modificazioni dello stile di vita e il diverso regime alimentare ne sono spesso la causa. Anche gli spazi ristretti di una camera di albergo, di una barca, i bagni comuni di un campeggio, dove spesso non è possibile avere la privacy abituale, contribuiscono al fastidioso disturbo.[...] 

Nutrizione
Mangia ortaggi e ti disintossichi

Gli ortaggi di stagione sono dei potenti alleati per eliminare scorie e tossine: grazie all'elevato contenuto di fibre utili per l'intestino, di vitamine e sali minerali che stimolano il metabolismo. Via libera a finocchi, sedano e carciofi che contengono pochissime calorie a fronte di un elevato contenuto di fibre vitamine e sali minerali che saziano, depurano e contribuiscono al dimagrimento. [...]  

Nutrizione
I PIATTI ANTI-COLESTEROLO

Abitudini alimentari scorrette, come una dieta ricca di grassi, è una delle principali cause dell'ipercolesterolemia. L'elevato tasso di colesterolo nel sangue, anche in caso di predisposizione genetica è infatti aggravato da diversi fattori quali: la cattiva alimentazione, la sedentarietà, l'obesità e il fumo,[...]  

Alimentazione
EMOZIONI E CIBO. PECCATI DI GOLA O PIACERE DI MANGIARE ?

La Regione Siciliana – Assessorato per la Sanità – Dipartimento Ispettorato regionale sanitario ha decretato la proroga per un anno dell’autorizzazione al Sindaco di Mazara del Vallo dell’utilizzo, in deroga, delle acque in distribuzione potabile per l’approvvigionamento idrico dei quartieri Trasmazaro e Tonnarella, per un valore di nitrati massimo ammissibile di 90 mg per litro.  

Alimentazione

Mangiare bene per studiare meglio

Con il ritorno sui banchi di scuola, le giornate dei nostri ragazzi seguiranno ritmi diversi da quelli della spensieratezza estiva. Anche l'alimentazione ritorna alla regolare scansione degli orari scolastici, ma "regolarità" non è sinonimo di abitudini alimentari corrette.

Alimentazione

Emergenza caldo...
Come difenderci con l'alimentazione
Una disidratazione del solo 1 % del peso corporeo si ripercuote sulle attività fisiche del nostro organismo. Se la disidratazione sale al 5% compaiono crampi, debolezza e maggiore irritabilità. Con il 10% vi è rischio di insorgenza del colpo di calore, e comincia ad essere messa in pericolo la stessa sopravvivenza. 

 
Antichi sapori della “Maestranza: la putia di li cosi frischi”
  
Veleni nel piatto: maiale alla diossina
Olio extravergine di oliva mazarese ...quale identita' ? Valle di Mazara, valle del Belice o valli trapanesi?
  
Miti e leggende della mandragora
Scozzolati per abbassare il colesterolo
Autunno tempo di funghi
Babbaluci a sucari e fimmini a vasari nun ponnu mai stancari
Quando anche l'intestino va in vacanza
Mangia ortaggi e ti disintossichi
Cioccolato... non solo una golosità !
Riduci il peso ed allunghi la vita
I piatti anti-colesterolo
Intolleranza alimentari :  La celiachia
Allarme girovita  controlla se sei a rischio
Mangiare bene per studiare meglio
Il sale nei giusti limiti
Le Cozze: Leggere caloricamente ma ricche nutrizionalmente
Emergenza caldo... Come difenderci con l'alimentazione
Polpo amico della crescita
"Guadagnare salute"
Sapori di Maggio: LE FAVE
Allergie e intolleranze alimentari
Hai mangiato troppo? Ecco come rimediare
E tu … mangi sicuro?
Carboidrati e liquidi per l'alimentazione dei Giovani Sportivi
Rimedi dalle piante per digerire meglio
Infusi di “alloro” o di “finocchio” per facilitare la digestione
Colesterolo alto: Che fare?
In sintesi alcune norme dietetiche per la riduzione della colesterolemia      
Pandoro e Panettone: attenzione alle imitazioni
Finalmente PANDORO e PANETTONE certificati
Pancia piatta con le verdure di stagione
Come conservare al meglio l’olio d’oliva appena estratto
"Quelli che … mangiano sempre verdure, ma non dimagriscono"
La mandorla un piccolo scrigno di salute
Contengono “fitosteroli” in grado ridurre i livelli di colesterolo "cattivo" nel sangue
Alcune regole d’oro per una “dieta efficace”
Diminuire l’apporto calorico, aumentare l’attività fisica e non saltare la prima colazione
Ulivo: tra mito e dieta mediterranea
L'olio extravergine di oliva è il condimento tipico della dieta mediterranea

Cerca nel sito

 
 
 
KEYWORD
Ulivo olio olive extravergine attività fisica calorie dieta mito mediterranea mandorla mandorlo fiore frantoio latte verdure dimagrire pancia pandoro panettone colesterolo digerire allergie intolleranze celiachia sale fave polpo maiolino octopus vulgaris cozze prodotti ittici apparato cardio vascolare girovita mazara del vallo nutrizionista mazara spesa ipercolesterolemia ortaggi tossine intestino metabolismo cioccolato flavonoidi babbaluci pateddi mandragora tradizione mito uva racina scozzolati fichi d'india chitina fibre calorie vigne patate melenzane  pomodori frutti siciliana acidi grassi essenziali intestino ghiotta babush bufalo dimagrire snello vita piatta muscoli benessere felice felicità bellezza salute alimentazione fibre
 
 

© Copyright 2001-2007  MEDIBA Media Communication Software

Hit Counter