EDITORIALE                                       Mazara del Vallo

                                                                                 

                             

Finalmente l'amministrazione si è decisa a tenere un tavolo tecnico sulla 
"situazione idrica" e con il Comitato Civico “Trasmazaro” è tregua.

Nino Asaro


 

dibattito acqua ai nitrati
Per mesi attraverso le pagine di questo sito, del settimanale "Mazara c’è" e sul forum di mazaraonline abbiamo sollecitato l’amministrazione perché convocasse un “tavolo tecnico” per spiegare “definitivamente” e “chiaramente” la criticità dell’aumentato valore dei nitrati nelle acque dei pozzi di Ramisella.

Abbiamo a modo nostro, in base a conoscenze specifiche nel campo dell’alimentazione e non facendo le cosiddette “ricerche su internet” , spiegato quali erano i reali pericoli a cui si andava incontro utilizzando la famigerata acqua ai nitrati.

L’amministrazione non ci ha tenuto in considerazione! Cosa volete che siano circa 20.000 mila visitatori mensili al sito e 10.000 copie mensili di “Mazara c’è” distribuiti nel territorio mazarese? Loro sono impegnati a rispondere colpo su colpo agli attacchi de “La Frontiera”.

Gli amici del Trasmazaro ci hanno bollato “di parte”, a proposito nessun ringraziamento dell’amministrazione per questo, solo perché tentavamo di evitare che potessero essere veicolate notizie poco fondate e allarmanti per alcuni cittadini poco attenti.

Siamo stati attaccati in tv, nel nostro forum e probabilmente anche per strada, ma di questo non ne abbiamo certezza, poi dopo un serrato, ma civile, scambio epistolare, miracolosamente è arrivata la quiete.

Adesso apprendiamo da un comunicato a cura dell’amministrazione e dalle interviste dei rappresentanti dei Comitati Trasmazaro e Studenti Imbattibili su Tele8 e Televallo, che le spiegazioni del sindaco e della dr.ssa Sinacori sono state esaurienti e che si è fatto finalmente chiarezza, in attesa che entro fine anno il problema si risolva.

“I rappresentanti del Comitato Studenti Imbattibili e del Comitato civico per il Trasmazaro hanno chiesto che ognuno, per le sue competenze, si assuma la responsabilità di parlare con chiarezza ai cittadini rendendoli definitivamente consapevoli del comportamento da tenere rispetto alla fruizione dell'acqua.
In un clima distensivo, i Comitati hanno registrato la disponibilità del Sindaco a soddisfare le superiori richieste, con l'ausilio dell'Ufficiale Sanitario che, dal canto suo, assumendosi ogni responsabilità, ha ribadito in maniera chiara "Che è consentito l'utilizzo per l'uso potabile dell'acqua proveniente dalla rete idrica comunale servita dall'acquedotto di Ramisella (quartieri Tonnarella e Trasmazaro).
L'acqua proveniente dall'acquedotto di Ramisella non può essere impiegata per l'alimentazione dei neonati e dei bambini fino ad un anno, per l'uso abituale come bevanda di soggetti debilitati e con patologie ematiche.
Il tavolo tecnico sulla "situazione idrica" ha concordato che alla luce della delicata situazione appare opportuno instaurare un clima di serenità, fermo restando le valutazioni esternate dal Comitato Studenti Imbattili e dal Comitato civico per il Trasmazaro che rimangono vigili e attenti sull'evoluzione della vicenda.”

Scusate ma qual’ è la novità ? Queste cose non erano emerse già in quella famigerata “seduta aperta” sull’acqua? Ordinanze e deroghe hanno forse cambiato la qualità reale dell’acqua?

Speriamo solo che da adesso si proceda ad una corretta informazione da parte di tutti e che questa spiacevole vicenda possa essere risolta nei tempi previsti.

Da parte nostra solo la consapevolezza di avere agito per una corretta informazione utilizzando sempre modi civili e toni pacati perché è così che abbiamo scelto di portare avanti il nostro lavoro.

                                                         

Mazara 29/09/2007

  
 

  
                                                                                      

 

HOME

Cerca nel sito
 
 

© Copyright 2001-2007 MEDIBA Media Communication Software                                  

Hit Counter