www.mazaraonline.it
 
Carla Favata & Eleonora Fogazza
"Motion in Emotions"
 

                                                     di Nino Asaro

     Le due artiste mazaresi sono state protagoniste dello spettacolo di danza contemporanea "Motion in Emotions", Carla Favata ne ha magistralmente curato la regia e le coreografie, mentre Eleonora Fogazza oltre a curarne il disegno grafico, ha disegnato a mano tutti i costumi.

    Il risultato di questa proficua collaborazione che dura da parecchi anni č stato un turbinio di emozioni, un coinvolgimento totale che ci ha portati, durante le fasi centrali dello spettacolo, fino alla commozione.
Ammaliati, turbati, agitati ed entusiasmati dal gioco di luci, dalla gestualitā, dal ritmo e dalle movenze del corpo di ballo e dalle splendide musiche, impreziosite dalla voce del tenore Matteo Sangaletti.
                                                                     

    Il nostro mare come simbolo del movimento, come espressione del moto emozionale e generazionale che ci accompagna per tutta la vita fin dalla nascita, per proseguire nell'adolescenza e  terminare con la fine della nostra esistenza.

    Il punto centrale dello spettacolo č l'adolescenza, periodo della nostra esistenza crogiuolo di emozioni  e sensazioni, č in questo stadio della nostra vita che si generano le prime incertezze, i primi tumulti interiori, le prime ribellioni, e si crea la personalitā dell'uomo e della donna, il suo essere "unico ed irripetibile". 
Lo spettacolo scorre velocemente ed inesorabilmente le stagioni della nostra esistenza : l'adolescenza e la fioritura, l'amore e le onde, i ricordi di sogni e le malinconiche nuvole bianche, la libertā e la tempesta, la passione  e l'isterismo, le foglie appassite e il declino esistenziale, la caducitā e il risveglio, ma alla fine rimane un segnale positivo che č la certezza del risveglio per riprendere a vivere sempre nuove e pių forti emozioni.

     Carla Favata direttrice, coreografa, regista, insegnante della scuola di danza "Dance Works" e direttrice artistica della compagnia "Harmonia Suave", ha sostenuto esami di diploma in danza classica e jazz presso il National Dance Council of America di Boston, dove successivamente ha preso il diploma di insegnante master riconosciuta dal Concilio americano.
Ha vinto l'audizione "Danza non stop" entrando a far parte dell'Universitā di Danza e Teatro di Mantova nella Facoltā di Insegnamento e Coreografia.
Ha partecipato a corsi tenuti da Carla Fracci, Paolo Bertoluzzi e Mauro Carocci in materia di ricerca scientifica sulla danza classica e moderna.
Ha studiato e si č specializzata in danze rinascimentali e barocche con Francine Lancelot dell'Opera di Parigi, Andrea Francalanci e Bruna Gondoni della compagnia "Il Ballarino", Cecilia Gracio Moura del VII Consrvatorio di Parigi, Alessandro Pantremoli dell'Universitā di Torino.
Ha partecipato a corsi di specializzazione in danza classica, modern jazz e contemporanea all'accademia "Paris Centre" di Parigi.
Ha studiato con insegnanti di fama internazionale tra i quali Momcilo Borojevic (Bolchoy), Wendell Wells (A.B.T.), Giuseppe Mintrone (Fond. Piccini), Amelia Wanderling, Margherita Traianova, Radu Ciuca, Ricky Bonavita (Seeland Ballet), Alexander Stepkine (Kirov - Bejart Ballet).
Attualmente č iscritta al corso di laurea in Discipline della Musica presso la facoltā di lettere e filosofia dell'Universitā di Palermo.

Numerose le esperienze professionali lavorando nella compagnia "Dance Works", come coreografa e regista, per la produzione di spettacoli tra cui: Caverna magica, Albero della vita, Paesaggi, Storie di sabbia, Metafore, Della Nobiltā di Dame, Sulphur et Mercurius, Il giuoco delle perle di vetro, L'arco e la spiga, Nell'anima e nel Respiro, Uno Sguardo dal Ponte, Due Amori un Bersaglio, andando in tournče in Italia e all'estero.
Ha partecipato con le sue coreografie a trasmissioni televisive tra le quali "Domenica In" (RAI 1), "Verissimo" (Canale 5), "Trofeo Stefania Rotolo" (RAI 1).
Ha lavorato in teatro come coreografa, movimenti scenici e aiuto regia con registi tra i quali Nicasio Anzelmo, Walter Manfrč e attori tra i quali: Riccardo Garrone, Paola Pitagora, Aldo Reggiani, Valentina Fortunato, Ambra Angiolini.
Ha curato le coreografie barocche del 365° Festino di S.Rosalia a Palermo.
Ha presentato a Ottobre 2003 la coreografia "Nell'anima e nel respiro" al Teatro Politeama di Palermo.
Collabora dal 2002 come esperta in progetti P.O.N. e P.O.R. per le scuole statali elementari, medie e superiori, e come esperta di formazione per docenti delle scuole statali.
Ha realizzato lo spettacolo di danza e poesia rinascimentale con la compagnia "Harmonia Suave" per la mostra sulla pittura "Io, Artemisia" organizzata dalla Provincia di Trapani.
Ha realizzato le coreografie dello spettacolo "Uno Sguardo dal Ponte" in occasione dell'inaugurazione del ponte da parte della Provincia di Trapani a Mazara del Vallo.
Ha curato le coreografie della cerimonia inaugurale di apertura della "Finale di Coppa del Mondo di Tiro al Piattello" realizzando lo spettacolo di danza storica "Due Amori e un Bersaglio".

Tra i Premi e riconoscimenti ha ricevuto premi nazionali ed internazionali quali: "La pigna d'argento", il "Premio Liolā", il "Premio Universo donna", il premio "Fargione" e il "Premio La Maschera".
Con la sua scuola ha vinto per tre anni consecutivi il Concorso internazionale di danza hip-hop a Jesolo.
Con il gruppo "Dance Works" cat. Junior ha vinto il concorso di danza moderna a Palermo al Teatro Dante.
Con la Dance Works, alla 20Š edizione del Trofeo Internazionale Stefania Rotolo andato in onda su Rai 1, si č classificata al 1š posto assoluto del Piccolo Slam e 1š premio per la Migliore Coreografia.
Con l'Istituto Comprensivo Federico II di Palermo, ha vinto il Premio Migliore Regia al Concorso Nazionale Teatro-Scuola "Grifo d'Oro".

     Eleonora Fogazza, che nella saletta attigua al teatro ha esposto la sua ultima produzione "Nereidi e dinamismi in fondo al mare", nasce a Mazara del Vallo, vive ed opera fra la sua cittā natale e Palermo. Ha conseguito nel 1979 la maturitā magistrale e nel 1980 la maturitā classica. Insegnante di scuola elementare da quello stesso anno, ha viaggiato molto e coltivato l'inclinazione artistica precocemente manifestata. Ha fatto parte del "Gruppo 2001" Club d'Arte con sede a Marsala dal 1996 al 1998, anno in cui č stata nominata socia corrispondente dell'Accademia di Sicilia. E' socia del Movimento Internazionale DONNE e POESIA, socia onoraria dell'A.M.A.CU.S, socia della F.I.D.A.P.A. Ha partecipato a numerose rassegne e manifestazioni d'arte fra le quali la II e la III Rassegna Siciliana d'Arte Contemporanea di Palermo, rispettivamente nel 1998 e nel 1999 accanto a presenze storiche quali Guttuso, Giambecchina, Dixit, Milluzzo; la Biennale "Essere Donna nell'Arte" della F.I.D.A.P.A. a Firenze e la "Collettiva ARTE" a Ragusa Ibla nel 2003; la Rassegna Internazionale di Pittura e Scultura "Arte in atto" a Roma nel 2004.
 
La sua prima esposizione personale č del novembre 1997 a Mazara del Vallo in occasione del IX Centenario del Parlamento Siciliano per la F.I.D.A.P.A. e la Capitaneria di Porto seguita, nel marzo del 1998, da "Divagazioni" a Marsala. Nel giugno dello stesso anno ha esposto a Cittā del Mare; a marzo del 2001 a Mazara del Vallo con "I volti delle donne"  per la FI D.A.P.A., la F.I.L.D.I.S. e il Comune, a maggio di quell' anno a Palermo per "Moda e Mediterraneo; aprile del 2003 ha proposto "Luci e colori della Terra" al Convento del Carmine a Marsala.
Nel 2002 ha diipinto l' etichetta del
"Bianco d'Alcamo' per il ROTARY Club di Alcamo.
Intanto ha illustrato libri, realizzato serigrafie, litografie, sculture e scenografie  Il Sigillo dell' Angelo" per uno spettacolo di danza contemporanea della DANCE WORK e "Fondale" per "Miss Mare nel 1999 Pinocchio", "Ci sono i folletti in cittā e Peter Pan in Kensington Park" per spettacoli di danza classica della DANCE WORK rispettivamente nel 2000, nel 2001 e nel 2002. 

Nell'ottobre del 1999 ha ricevuto il Premio Speciale per la Scenografia "Pigna d'Argento" a Palermo. Oltre a numerosi altri premi e riconoscimenti, le č stato assegnato il Premio "Liolā" per la pittura a Terrasini nel 1998 e nel 2002 il Premio "I colori del Mare" nella 5° edizione del Premio F.P. Lisma a Mazara del Vallo. Nell'agosto del 2004 ha curato l'organizzazione della 1°
Edizione Premio Arti Figurative IL SATIRO DANZANTE "Arte in Mostra Mazara d'Estate" per la F.I.D.A.P.A., il Centro Culturale Europa Arte Contemporanea di Roma e il Comune di Mazara del Vallo.

                   

(09-06-2005)

 

                             

Hit Counter