Parte il collegamento Mazara- aeroporto “Vincenzo Florio”

astMAZARA DEL VALLO. “Esprimo piena soddisfazione per il nuovo servizio di trasporto che dal prossimo 8 agosto collegherà la Città di Mazara del Vallo all’aeroporto Vincenzo Florio di Birgi. Si aggiunge un importantissimo tassello alla vocazione turistica della nostra Città. Dopo una serie di incontri avuti con i vertici regionali dell’AST, finalmente Mazara del Vallo sarà collegata direttamente con l’aeroporto di Birgi mediante un servizio di autobus di linea. Un collegamento essenziale per una Città che vuole fare del turismo un settore trainante dell’economia”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Mazara del Vallo, on.le Nicola Cristaldi, annunciando che da lunedì 8 agosto l’AST attiverà il servizio di collegamento Mazara del Vallo – aeroporto “Vincenzo Florio” di Birgi.

Questi gli orari:

da Mazara del Vallo all’Aeroporto “Vincenzo Florio”

4,45; 6,20; 7,45; 13,50; 15,15; 19,15; 22,00.

Da Aeroporto “Vincenzo Florio” a Mazara del Vallo

5,45; 7,40; 13,40; 13,40; 14,55; 16,45; 20,30; 23,30.

Altre corse inizieranno il loro servizio a far data dal 18 settembre 2011.

Il luogo di partenza è presso la via Guido D’Orso, ed il tempo di percorrenza è stimato in 60 minuti. Il costo del biglietto è di 3,60 euro.

[P. Mattaroccia]

7 Comments on "Parte il collegamento Mazara- aeroporto “Vincenzo Florio”"

  1. Ottimo! Facciamolo anche per l’aeroporto di Palermo

  2. mi riferisco a un comento che dice che gli orari devono essere , dale ore 11,15 x trapane aeroporto e x le 9.00 il ritorno , come e possibile ? tutti gli altri aeri che arrivano e partono fuori di questi orari ,devono chiamare le aggezie di viaggio per farsi trasportare ??

  3. nino fiorentino | 11 agosto 2011 at 23:08 |

    Si tratta senza dubbio di una buona notizia, però non si capisce il ‘buco’ tra le 7.45 e le 13.50.praticamente per tutta la mattina non c’è collegamento.. Poi rimane il problema piazza Guido d’Orso..vicino l’ospedale, ma lontana da tutto il resto…e quando si scende non c’è un autobus per il centro città o per gli altri quartieri..neanche nel 3° mondo….i tassisti poi..mi sono sempre chiesto dove se li vanno a procurare i clienti a Mazara se trascurano l’unico posto dove potrebbero veramente lavorare tutto l’anno, visto che al porto per ora fanno capo solo collegamenti estivi…..

  4. buona serata a tutti di ciamo ke va bene x come me arrivo da Vigevano PV e nn voi di sturbare i parenti e comodo poi quello ke fail sidaco vediamo cosa fa il governo li e peggio lo so scusate x il disturbo e buone ferie a tutti

  5. MARIO GIACALONE | 8 agosto 2011 at 18:13 |

    Questa è una notizia che mi inorgoglisce, perchè i collegamenti marittimi, terrestri e aerei sono il cuore del turismo. Adesso si deve regolamentare il trasporto cittadino con i tassisti che con le nuove licenze sono un bel numero ma devono fare i tassisti e non altro, devono essere presenti nei luoghi di arrivo e partenze dei passeggeri per consentire agli stessi di raggiungere i posti richiesti nel più breve tempo possibile per continuare il loro viaggio e non perdere le coincidenze con gli altri mezzi di trasporto. allora penso possiamo cominciare a convincere le persone a venire nella nostra città perchè si possono muovere liberamente anche a piedi. Mi consta personalmente e di questo sono orgoglioso che parecchi passeggeri che arrivano con il pulman o il treno o l’aliscafo sono stati accompagnati gratuitamente da cittadini che avendoli visti a piedi con i bagagli si sono offerti di accompagnarli gratuitamente con meraviglia e riconoscenza per l’accoglienza ricevuta dei passeggeri. Per ultimo e non ultimo sarebbe il caso di poter conoscere pubblicamente le tariffe adottate dai tassisti per gli spostamenti all’interno della città, perchè alcuni passeggeri hanno manifestato lamentere per la tariffa troppo alta per uno spostamento di pochi chilometri cittadini. Conoscere le tariffe comporta prendere le difese dei tassisti quando il passeggero non dice la verità perchè capita anche questo. Mi congratulo con il Sindaco e gli chiedo di continuare su questa strada e vigilare. Solo a titolo di consiglio e solo se si può fare o comunque attenzionarlo per il futuro, per quanto riguarda gli orari dei pulman da e per l’aereoporto occorrerebbe prevedere una corsa alle ore 11,15 partenza Mazara per Aeroporto e una partenza aeroporto per Mazara alle ore 09,00. Queste corse potrebbero essere effettuate anche solo per il periodo del collegamento marittimo Mazara – Pantelleria. 1 giugno – 15 ottobre.

  6. Ma vocazione turistica di cosa ?

    Ma per vedere il centro storico ?
    Il satiro ?
    e poi ?

    Ma la gente se ne va a Selinunte, a Erice, a Marsala, a Ibla, ad Agrigento, a Siracusa …. devo continuare ??

    Il sindaco ha abbandonato il resto della città e continua a menarcela con la vocazione turistica di Mazara ?

    “Un collegamento essenziale per una Città che vuole fare del turismo un settore trainante dell’economia” ma smettiamole, per favore.

    Bisogna smetterla di prenderci per i fondelli senza azioni conseguenziali. Gli atti concreti sono del tutto assenti.

  7. che meraviglia complimenti !

Leave a comment

Your email address will not be published.


*